Scritto da antipattern    Mercoledì 23 Novembre 2011 13:25    PDF Stampa E-mail
Terremoti: E' possibile prevederli misurando l'emissione di Ozono
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

 

USA: Secondo un recente studio l'emissione di gas Ozono potrebbe essere utilizzato per prevedere il verificarsi di un terremoto. Lo dice un recente studio dell'università della Virginia.

I ricercatori hanno misurato l’ozono prodotto rompendo una serie di differenti tipi di roccia, compreso granito, basalto e riolite, tipica dei terreni vulcanici. I diversi tipi di minerali hanno prodotto quantita’ differenti di ozono, con la riolite che ne ha sviluppato l’ammontare maggiore.

Questo spiegherebbe anche la premonizione dei terremoti da parte degli animali, che si dimostrano sistematicamente nervosi prima degli eventi sismici. Essi sono in grado di rilevare l'anomalia dovuta all'emissione di gas reagendo in maniera caotica e imprevista. Esiste quindi una spiegazione scientifica dietro a questo fenomeno fino ad adesso inspiegabile.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 24 Novembre 2011 14:37 )
 

Pianeta Terra

Allarme Clima: A breve gli Oceani saliranno di oltre 60 centimetri

News image

La massima autorità mondiale sul clima, l'Ipcc (Intergovernamental Panel on Climate Change), ha previsto che il livello marino sarà di 20-60 centimetri più elevato per la fine di questo...

Pianeta Terra | antipattern | Giovedì, 2 Settembre 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Ufo e alieni

Test autovalutazione per Abduction

Ciao a tutti,considerato il poco tempo che richiede, vorrei sottoporvi il questionario che si può compilare via web, serve per valutare la possibilità di avere vissuto in stato di semi-incoscienza...

Ufo e alieni | rovaio | Martedì, 26 Gennaio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Teorie e possibili scenari sul 2012

Previsioni per il 2012: verso un nuovo ordine sociale (prima parte)

Vi propongo la traduzione di un articolo di Richard K. Moore, scritto e pubblicato su Global Research il 27 Febbraio 2010. La traduzione che vi propongo in seguito è...

Scenari possibili 2012 | Grandauer | Lunedì, 24 Maggio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Astronomia, scienze e tecnologia

NASA:Diretta del 15 Novembre. Ma solo per Soldi??

News image

Enorme interesse suscita la conferenza stampa indetta dalla nasa OGGI, 15 Novembre 2010, alle ore 12:30 locali (18:30 italiane). Sono state annunciate importante e clamorose scoperte. Da quando gli...

Astronomia, scienze e tecnologia | antipattern | Lunedì, 15 Novembre 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Religione misteri e profezie

Guerra con la Libia già prevista da Nostradamus

News image

 

Latest | antipattern | Mercoledì, 23 Marzo 2011

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Mondo del paranormale

Condotti studi sulle esperienze premorte

News image

Durante gli arresti cardiaci l'attività della radice cerebrale è persa rapidamente. Essa non dovrebbe essere in grado di sostenere dei processi lucidi o permettere la formazione di ricordi durevoli. Esiste...

Mondo del paranormale | rovaio | Sabato, 20 Febbraio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.