Scritto da antipattern    Martedì 15 Novembre 2011 13:18    PDF Stampa E-mail
NASA: Probabile vita nel Sottosuolo di Marte
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

 

 

Un recente studio della NASA ipotizza la possibilità di vita nel sottosuolo di Marte. A confermarlo varie evidenze chimiche e geologiche compatibili (quando non rilevatrici) di un attività biologica sotto il suolo marziano.

"Anche se gli habitat superficiali sono stati di breve termine, questo non ha limitato le prospettive di insorgenza per la vita", ha detto l'autore principale del rapporto, Betania Ehlmann , assistente professore al California Institute of Technology, Pasadena, e scienziato in laboratorio al Jet Propulsion della Nasa.

"L'habitat più stabile nel tempo marziano sembra essere stato nel sottosuolo. Sulla Terra, gli ambienti sotterranei geotermici sono ecosistemi attivi".
La scoperta dei minerali argillosi dallo spettrometro OMEGA di Mars Express dell'ESA ha aggiunto nuove prove alle precedenti per la presenza di acqua marziana.

L 'argilla si forma dall'interazione di acqua con la roccia. Diversi tipi di minerali argillosi sono il risultato di diversi tipi di condizioni di bagnato.
Nel corso degli ultimi cinque anni, i ricercatori di OMEGA e del Compact Reconnaissance Imaging Spectrometer, o CRISM, installato sul Mars Reconnaissance Orbiter della NASA hanno identificato minerali argillosi in migliaia di luoghi su Marte.
I tipi di minerali argillosi si formano dove il rapporto di acqua che interagisce con roccia è dello stesso genere e questi elementi si trovano in genere in rocce vulcaniche in seguito ad una alterazione da parte dell'acqua.

Lo studio interpreta questo fattore come la causa per l'origine a maggior parte dei terreni con argille di ferro e magnesio presenti su Marte.
Al contrario, ambienti di superficie con più rapporti di acqua rispetto alla roccia sono Impossibilitati a modificarle ulteriormente. Elementi solubili sono portati via dall'acqua, con diversi tipi di alluminio ricchi di argille.

Un altro indizio è il rilevamento di un minerale chiamato Prehnite. Esso si forma a temperature superiori a circa 400 gradi Fahrenheit (circa 200 gradi Celsius). Queste temperature sono tipiche degli ambienti idrotermali sotterranei piuttosto che per le acque di superficie.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 16 Novembre 2011 13:48 )
 

Pianeta Terra

Catastrofi, terremoti e tsunami, la natura è impazzita?

News image

  La terra trema, e non è la sola. A far paura è la sequenza in crescendo dei terremoti da Haiti (12 gennaio) al Cile (27 febbraio) passando per il...

Pianeta Terra | rovaio | Martedì, 2 Marzo 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Ufo e alieni

100%
-
+
1
Show options

Teorie e possibili scenari sul 2012

100%
-
+
1
Show options

Astronomia, scienze e tecnologia

La guerra sismica, possibile scatenare terremoti?

News image

Il saggio di Marc Filterman, intitolato Les armes de l'ombre, include un capitolo intitolato La guerra sismica. Nel paragrafo "Risonanza terrestre" (cfr infra), l'autore passa brevemente in rassegna i dispositivi...

Astronomia, scienze e tecnologia | rovaio | Lunedì, 8 Marzo 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Religione misteri e profezie

Roma verrà distrutta, lo dicono le profezie

News image

LE TERRIBILI PROFEZIE SU ROMA Il destino di Roma è segnato. Almeno questo è ciò che sostengono alcuni tra i più conosciuti profeti del passato, secondo i quali proprio nella...

Religione Misteri e Profezie | rovaio | Domenica, 14 Marzo 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Mondo del paranormale

Terremoto a Taiwan : e se i Maya avessero ragione?

News image

Un terremoto di magnitudo 6,4, registrato oggi nella zona meridionale di Taiwan, ha provocato il crollo di almeno una ventina di edifici, incendi in cui almeno 64 persone sono rimaste...

Mondo del paranormale | rovaio | Giovedì, 4 Marzo 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.