Scritto da antipattern    Giovedì 30 Settembre 2010 12:49    PDF Stampa E-mail
Ufficiale: Scoperto finalmente un nuovo Pianeta Terra!
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Potrebbe ospitare forme di vita: C'è Acqua e atmosfera. La temperatura è stabile tra i -12 e -31

Su Gliese 581g c’è l’acqua liquida, grazie a una distanza dalla stella madre che regala al pianeta la giusta energia, e c’è l’atmosfera, grazie a una sufficiente forza di gravità del pianeta  per trattenerla. A questo punto non ci sarebbe da stupirsi se Gliese 581g ospitasse qualche forma di vita, pur trattandosi probabilmente di una vita molto differente da quella che possiamo ipotizzare: la presenza di acqua e di atmosfera sono infatti considerati i due fattori più importanti, anche se non unici, per l’abitabilità.

 


SEGNI PARTICOLARI - Scoperto da un team di astronomi dell’Università di California a Santa Cruz e del Carnegie Institution di Washington in seguito a undici anni di osservazioni e rilevamenti al Keck Observatory (alle Hawaii), il pianeta Gliese, al di fuori del sistema solare, ha una particolarità: mostra sempre la stessa faccia alla sua stella, in modo tale che una parte è sempre calda e illuminata e l’altra è sempre buia e fredda. La linea che separa le due metà si chiama terminatore e in corrispondenza di questa linea la temperatura è tra i -12 e i -31°C.


PRIMO PIANTA ABITABILE – La scoperta, pubblicata sul Astrophysical Journal, ha fatto scalpore perché si tratta del pianeta più simile alla Terra mai individuato intorno a un’altra stella, tanto da essere celebrato come il primo luogo al di fuori del sistema solare che potrebbe per primo ospitare la vita. Goldilocks zone: così viene chiamata la famiglia planetaria a cui appartiene Gliese 581g, insieme ad altri cinque parenti-pianeti, tra i quali quattro già noti agli astronomi e il quinto scoperto insieme a Gliese.

CARATTERISTICHE – Dista da noi circa 20 anni luce, ovvero un’enormità, ma in termini astronomici è relativamente vicino. La sua massa è all’incirca da 3,1 e 4,3 quella della Terra e il suo raggio è stimato essere tra 1,2 e 1,4 volte il raggio terrestre. E’ roccioso e il suo periodo orbitale è pari a meno di 37 giorni. Il fatto che si tratti del primo pianeta a essere considerato abitabile non significa assolutamente che sia l’unico: i pianeti cosiddetti Earth-like (simili alla Terra) sono molto ricercati dagli astronomi e il fatto che siano riusciti a individuarne uno in relativamente poco tempo fa supporre che il numero di sistemi con pianeti potenzialmente abitabili si aggiri intorno al 10-20 per cento. Secondo Paul Butler, astronomo del Carnegie Institution di Washington e cacciatore di pianeti «L’abilità umana di scoprire mondi potenzialmente abitabili è limitata unicamente dal tempo dedicato all’uso del telescopio. Gliese 581 – continua Butler - ha le misure e la distanza giusta dalla stella madre per essere abitabile e ha tutte le carte in regola per guidare la rivoluzione dei pianeti extra-solari».

 

Fonte Corriere.it

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 30 Settembre 2010 12:58 )
 

Pianeta Terra

100%
-
+
1
Show options

Ufo e alieni

100%
-
+
1
Show options

Teorie e possibili scenari sul 2012

100%
-
+
1
Show options

Astronomia, scienze e tecnologia

100%
-
+
1
Show options

Religione misteri e profezie

Massoneria e settarismo, l'intervista a Gianfranco Pecoraro

News image

La paura. "E' facile speculare sulla più forte delle emozioni umane. Ci chiediamo perché la gente sia così interessata alle profezie dei Maya. Facile, perché teme la fine del mondo...

Religione Misteri e Profezie | rovaio | Lunedì, 22 Febbraio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Mondo del paranormale

Eccezionali ORBS in ospedale Milanese (VIDEO)

News image

  In questi Video degli inequivocabili esempi di manifestazioni ORBS; le particelle che si manifestano in condizioni energetiche critiche Gli ORBS in questione si muovono in tutte le direzioni,...

Mondo del paranormale | antipattern | Giovedì, 7 Ottobre 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.