Scritto da antipattern    Domenica 11 Luglio 2010 15:34    PDF Stampa E-mail
Sonda Giapponese Hayabusa 'intrappola' Asteroide
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Giappone: La missione della sonda Hayabusa termina con il possibile recupero di materiale direttamente proveniente dall'asteroide 'Itokawa', uno dei pochi asteroidi studiati dalle agenzie spaziali per la sua pericolosità.

Itokawa ha un raggio medio di 330, interseca sistematicamente già l'orbita di Marte ed è oggetto di studio da qualche anno da parte di tutte le agenzie spaziali. I Giapponesi si sono spinti a lanciare una sonda per lo studio diretto della superfice dell'asteroide in una missione senza precedenti.

 

La Sonda, 500km di peso, era partita nel 2003 con lo scopo di avvicinare l'asteroide e calarsi sulla superfice dell'asteroide. L'arrivo è avvenuto nel 2005, in realtà, qui la missione ha riconosciuto un parziale fallimento. L'obiettivo era di liberare un piccolo robot per recuperare materiale dell'asteroide ma la discesa sull'asteroide è avvenuta in modalità 'di emergenza', quindi senza la piena disponibilità degli strumenti che avrebbero permesso la totalità del recupero di materiale e di analisi. In ogni caso la sonda sembra essere giunta sull'asteroide e successivamente fatta ritornare sulla terra; ritorno che si è concluso il 13 Giugno scorso.

A questo punto, l'agenzia giapponese ha raccolto i resti della sonda nella speranza di ritrovare materiale che abbia, per motivi quasi accidentali, contaminato le parti meccaniche rimaste di fatto parzialmente inutilizzate.

Se nessuna polvere dell'asteroide fosse rimasta intrappolata sulla sonda la missione potrebbe ovviamente registrarsi solo come un clamoroso fiasco per l'agenzia Giapponese.. in realtà, tramite il sito della missione ci fanno sapere a distanza di quasi un mese (6/7/2010), che componenti dell'asteroide sono stati rinvenuti sulla sonda e possono essere analizzati!

Possiamo fidarci? Commenta anche sul nostro Forum!

Fonti: http://hayabusa.jaxa.jp/e/index.html

 

Ultimo aggiornamento ( Sabato 17 Luglio 2010 17:32 )
 

Pianeta Terra

100%
-
+
1
Show options

Ufo e alieni

Ufo e Alieni. Anche la Nuova Zelanda apre gli archivi da sempre top secret

Uno ad uno stanno capitolando. Ha iniziato il governo inglese, poi quello russo. Oggi tocca alla Nuova Zelanda. Gli X-files cominciano a diventare pubblici. Le verità nascoste sugli avvistamenti UFO...

Ufo e alieni | rovaio | Giovedì, 28 Gennaio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Teorie e possibili scenari sul 2012

Teorie sul 2012 : il risveglio quantico

Che sia un onda di energia o a causa di un inversione magnetica, che venga dai cieli o dal cuore, che sia già presente o che stia per arrivare… Le...

Scenari possibili 2012 | rovaio | Domenica, 28 Febbraio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Astronomia, scienze e tecnologia

100%
-
+
1
Show options

Religione misteri e profezie

L'ora dei castighi è vicina

Inizia con questa profezia di Padre Nectou, una nuova iniziativa di Catastrofe.it sulle profezie di santi e veggenti. Alcune gia concretizzate, altre che ci attendono a breve, un insieme di...

L'ora dei castighi è vicina | Rocco | Martedì, 23 Marzo 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Mondo del paranormale

Condotti studi sulle esperienze premorte

News image

Durante gli arresti cardiaci l'attività della radice cerebrale è persa rapidamente. Essa non dovrebbe essere in grado di sostenere dei processi lucidi o permettere la formazione di ricordi durevoli. Esiste...

Mondo del paranormale | rovaio | Sabato, 20 Febbraio 2010

Leggi tutto
100%
-
+
1
Show options

Your are currently browsing this site with Internet Explorer 6 (IE6).

Your current web browser must be updated to version 7 of Internet Explorer (IE7) to take advantage of all of template's capabilities.

Why should I upgrade to Internet Explorer 7? Microsoft has redesigned Internet Explorer from the ground up, with better security, new capabilities, and a whole new interface. Many changes resulted from the feedback of millions of users who tested prerelease versions of the new browser. The most compelling reason to upgrade is the improved security. The Internet of today is not the Internet of five years ago. There are dangers that simply didn't exist back in 2001, when Internet Explorer 6 was released to the world. Internet Explorer 7 makes surfing the web fundamentally safer by offering greater protection against viruses, spyware, and other online risks.

Get free downloads for Internet Explorer 7, including recommended updates as they become available. To download Internet Explorer 7 in the language of your choice, please visit the Internet Explorer 7 worldwide page.